Israele e India sempre più vicine

India e Israele firmano un patto per collaborare all’innovazione tecnologica

Il programma mira a riunire aziende e startup israeliane e indiane per collaborare a progetti innovativi, ha affermato in una nota l’ambasciata di Israele in India.

Il Memorandum è stato firmato dal Prof. Eugene Kandel, CEO di Start-Up Nation Central (Gerusalemme) e Anupam Jalote, CEO di iCreate (Ahmedabad).

Il dottor Ron Malka, ambasciatore di Israele in India e Yaakov Finkelstein, console generale di Israele hanno partecipato all’incontro del 22 Settembre a Mumbai, mentre il professor Vijay Raghavan, principale consigliere scientifico del governo indiano si è unito tramite videoconferenza.

Secondo le dichiarazioni, iCreate (India) e Start-Up Nation Central (Israele) avvieranno un programma di accelerazione online unico per la penetrazione del mercato indiano.

Il programma definirà una serie di sfide le cui soluzioni saranno adottate in India tramite un meccanismo di matchmaking che sarà sviluppato sfruttando le reti di entrambi i paesi per supportare il processo di adattamento.

L’ambasciata Israeliana ha osservato che i crescenti legami Israele-India si sono sviluppati in una partnership strategica negli ultimi anni e rafforzati durante la pandemia da Covid-19; i due paesi hanno collaborato a una serie di joint venture come l’operazione “Open Skies” con l’integrazione di attrezzature mediche e tecnologie israeliane negli ospedali indiani.

Le dichiarazioni

L’ambasciatore israeliano ha dichiarato: “Oggi chiudiamo un cerchio. Un processo che è iniziato nel 2018 quando il PM Modi e il PM Netanyahu hanno inaugurato questo importante incubatore, iCreate, e ora, due anni dopo, stiamo firmando, proprio dove si trovavano, un Memorandum d’intesa sull’innovazione tra Start-Up Nation Central di Israele e iCreate dell’India. Questo accordo è una pietra miliare importante nella crescente collaborazione innovativa tra Israele e India ed è in linea con le visioni dei primi ministri. Israele ha il maggior numero di startup pro capite al mondo e l’India è la principale destinazione per l’innovazione in Asia.

“Insieme, entrambi i paesi continuano a formare partnership e collaborazioni nel campo della tecnologia e dell’innovazione per risolvere una serie di problemi globali come Covid 19, energia rinnovabile e altro, implementando tecnologie di ultima generazione come AI, analisi dei big data e progettando le tecnologie del futuro”, ha aggiunto.

Il Prof. Eugene Kandel, CEO di Start-Up Nation Central, ha definito la firma del memorandum un passo importante nella realizzazione del potenziale delle relazioni India-Israele nel campo delle tecnologie innovative.

“Sono fiducioso che questa partnership aprirà la strada a più startup israeliane per collaborare con organizzazioni e aziende indiane per sviluppare e implementare tecnologie israeliane all’avanguardia che soddisfano le esigenze più urgenti dell’India e del mondo”, ha detto Kandel.

Il Memorandum è stato firmato dal Prof. Eugene Kandel, CEO di Start-Up Nation Central e Anupam Jalote, CEO di iCreate.

Sanjeev Kumar Singla, ambasciatore Indiano in Israele ha partecipato in videoconferenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: